Home Azioni Pilota



Azioni Pilota

Nell'ambito dell'attività 4 "Implementazione delle azioni pilota", si intende realizzare, coi limiti di budget e temporali del progetto, una serie di sperimentazioni relative alle quattro aree di progetto.


Per raccogliere le idee, i proponenti hanno:

  • o risposto al bando di appalto pubblico pre-commerciale di Valle d'Aosta nell'ambito Intelligent Mobility e Smart Energies
  • o compilato un modello di Piano di Fattibilità nel quale si doveva in particolar modo evidenziare i seguenti aspetti:
    • consorzio con tutti gli attori chiave di un Living Lab
    • transfrontalierità sia del partenariato che dell'azione da realizzare
    • approccio Living Lab
    • grado di innovazione e migliorie rispetto allo stato dell'arte
    • impatto e sostenibilità (con un indicazione del budget e delle rendite future)

Gli esiti del bando della Valle d'Aosta sono scaricabili collegandosi al sito :
http://appweb.regione.vda.it


I Piani di Fattibilità per Intelligent Mobility e Smart Energies sono stati valutati dal Comitato Scientifico del progetto composto da:

  • Francesco Molinari
  • Jens Schumacher
  • Pier Paolo Puliafito
  • Mauro Palumbo
  • Renzo Provedel
  • Maria Elena Tresso
  • Giorgio Gallo
  • Fabien Harel

Regione Piemonte e Regione Liguria si sono impegnate a supportare due idee di progetto nell'ambito di Intelligent Mobility : ToM (Tourist on the Move) e IPIMIT ( Inter-regional Platform for Information on MultImodal Transport).
Regione Piemonte, inoltre, eroga servizi anche alla proposta G.TES (Ground Thermal Energy Storage). Dal canto loro anche Région Rhone Alpes e Région PACA propongono azioni di accompagnamento alle idee emerse durante i diversi incontri transfrontalieri.
Anche i Piani di fattibilità del settore Industrie creative sono sati valutati dal Comitato Scientifico e région Rhône Alpes ha deciso di lanciare delle sperimentazioni sulla tematica della Museografia interattiva in stretto legame con le azioni pilota "PAVILLHONS" e "Muro comunicante" proposte.
Una breve descrizione delle idee ritenute meritevoli di accompagnamento è presente, cliccando sulle icone a sinistra relative alle diverse azioni pilota.

Nell’ambito delle azioni pilota, è emersa la necessità di una piattaforma Web 2.0 per la gestione ed il monitoraggio dei Living Labs transfrontalieri.
Tale piattaforma si basa su componenti Open Source, favorisce l’animazione dei Living Labs, attivati in seguito alle attività del progetto Alcotra Innovazione e consente la gestione (governance), il monitoraggio e la valutazione di esperimenti pilota, anche cross-border, realizzati con il coinvolgimento di soggetti dei Living Labs appartenenti alle regioni italiane e francesi facenti parte del progetto nonché delle rispettive comunità di utenti finali (cittadini, consumatori, enti no-profit, associazioni non riconosciute, ecc.). Per accedervi clicca qui.